baustudio | Vincitore nella gara d’appalto per i lavori di ripristino strutturale del bene denominato Portico Monumentale di San Luca
22508
post-template-default,single,single-post,postid-22508,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.4,vc_responsive

Vincitore nella gara d’appalto per i lavori di ripristino strutturale del bene denominato Portico Monumentale di San Luca

Baustudio ha elaborato con ASP.ILT l’offerta tecnica vincitrice della gara d’appalto per il restauro e il ripristino strutturale del portico di S. Luca a Bologna  aggiudicato in modo definitivo all’ATI composto da Candini Arte S.r.l. e Razzetti e Bosazza S.r.l. a maggio 2018.

Il portico di San Luca è uno dei manufatti architettonici che maggiormente caratterizza la città di Bologna, un simbolo e primo contatto visivo con la città. La gara d’appalto bandita dalla Curia di Bologna e aggiudicata in Maggio 2019 prevede lavori per un importo complessivo di oltre 3 milioni di euro.

L’offerta tecnica presentata ha avuto come obiettivo quello di mitigare gli effetti delle lavorazioni sull’ambiente circostante nonché alla adeguata protezione del fabbricato e delle finiture durante le lavorazioni, oltre a garantire una maggior sicurezza ed una operatività del cantiere con riguardo anche ai sistemi ed alle tecnologie. Quanto sopra anche in considerazione della necessità di fruizione del portico di San Luca, che è di fatto un bene di uso pubblico oggi fruito sia con finalità di culto che di turismo e tempo libero.Inoltre l’offerta ha previsto un piano di comunicazione studiato nel dettaglio anche multimediale ed interattivariguardo l’andamento e dei risultati dell’intervento in considerazione della rilevanza del medesimo per il territorio.